Dialog sistemi logo


1a1a

 

Sollecitazioni su promozioni, aumento della concorrenza in termini di presenza della distribuzione moderna, tensione sulle dinamiche di crescita dei prezzi al consumo che spingono ad una progressiva “discountizzazione” dell’offerta ed all’intensità nelle attività promozionali. Sviluppo della marca commerciale come alternativa al brand ed allo stesso tempo l’emergere di nicchie di specializzazione rivolte a target di consumatori qualificati (es. Pet Food, Vini, Dietetico, Salutistico, ecc.). Sul fronte dei costi si segnala un generalizzato aumento: citiamo fra tutti la dinamica del costo lavoro che ha visto negli ultimi anni una crescita di oltre un punto percentuale a fronte di una sostanziale stazionarietà delle vendite. Si pone quindi la necessità di un controllo della filiera distributiva con l’introduzione di strumenti di monitoraggio e metodi organizzativi più efficaci.

 

 

Le soluzioni per il controllo di gestione dedicate al mondo Retail coprono le principali aree di interesse per il governo delle performance di:

  • Punti Vendita 
  • CEDI
  • Logistica
  • Personale

 

Le diverse aree applicative sono supportate trasversalmente dal modulo di Budget e Forecast che non solo favorisce il processo previsionale e di controllo per i singoli ambiti,  ma permette anche l’integrazione dei diversi budget al fine di sviluppare un processo di budget integrato.

 

 

 

1c

A chi si rivolge

La soluzione si rivolge alle aziende che vogliono governare in modo puntuale e tempestivo la redditività commerciale (canale, punto vendita, reparto ecc.). Nel contesto attuale inoltre risulta di primaria importanza la valutazione dell’efficacia delle azioni promozionali, la clusterizzazione e l’analisi dei clienti.

Benefici

Governo della Redditività delle Categorie Merceologiche e dei Prodotti, dei Punti Vendita e dei Centri Distributivi tramite la creazione del Conto Economico di Punto Vendita e Reparto, Canale e Società, sulla base dei dati contabili, merci e stime integrative. Gestione attiva degli assortimenti e delle politiche promozionali.

Funzionalità

Le principali funzionalità sono:

  • Analisi Vendite e Margini Commerciali a diversi livelli

  • Performance Categorie Merceologiche

  • Verifica dei Cluster Assortimentali

  • Controllo delle Differenze Inventariali

  • Misurazione Resi e Scaduti

  • Analisi delle Performance Promozionali

  • Rete di Vendita

  • Analisi degli Scostamenti

  • Analisi Fidelity

Il conto economico per la redditività commerciale permette una lettura sia aggregata sia a livello di massimo dettaglio. Nell’esempio seguente è illustrata un’analisi del sell-out vendite e margini (Canale, Formato, Categoria Merc., Fornitore, Articolo)

1g

A chi si rivolge

La gestione ottimale delle risorse umane risulta strategica per quelle aziende dove la componente costo del lavoro ha un’incidenza significativa sul costo finale. Le aziende inoltre, dove esistono reparti o fasi di lavorazione “labour intensive”, si avvantaggiano particolarmente dall’uso di un sistema di controllo dei costi del personale.

Benefici

Analizzare le risorse e le competenze presenti in azienda, individuando aree di criticità su cui intervenire con azioni appropriate, valutando anche l’impatto sui costi complessivi. Integrare le informazioni di costo con i diversi conti economici uscendo da una logica a costi standard verso l’uso di un dato puntuale e certificato. Realizzare analisi di costi, produttività ed efficienza personalizzati, valutare velocemente simulazioni riorganizzative di strutture e di processo con indicatori di budget.

In sintesi i principali benefici sono relativi a:

  • Migliore bilanciamento organico e gestione fabbisogni di risorse
  • Programmazione organico in funzione dei fabbisogni
  • Contenimento livello di straordinari
  • Contenimento costi per ferie non godute
  • Incentivazione forza di vendita su produttività personale

Funzionalità

  • Calcolo della Produttività Oraria (per Mese, Settimana, Giorno e Fascia Oraria)
  • Calcolo del Costo Lavoro per Competenza
  • Allocazione sui Negozi/Reparti in base alla Rilevazione Presenze
  • Misurazione e Controllo Straordinari, Assenze, Ferie e Permessi Residui, ecc.
  • Supporto al Dimensionamento dell’Organico

La figura seguente riporta un esempio di analisi dei costi del personale e della produttività suddivisi per Reparto e Mansione:

 

 

1d

A chi si rivolge

La soluzione è dedicata alle imprese che rilevano particolari criticità nel governo e nella misurazione delle operazioni di handling dei prodotti ed erogazione del servizio distributivo.

Il sistema di Analisi Logistica consente di monitorare e governare le operazioni logistiche nell’ottica di migliorare le performance operative di magazzino e di servizio.

Benefici

Governare l’intera supply chain, migliorando l’efficacia e l’efficienza dell’area distributiva grazie a:

  • Identificazione costi e produttività delle varie fasi del processo logistico

  • A livello di Rete di Vendita miglioramenti in termini di riduzione dei costi di emissione dell’ordine; riduzione dei costi operativi e finanziari legati alla gestione delle scorte

  • A livello di Centri Distributivi aumento del livello di servizio: riduzione di rotture di stock e differenze inventariali e misurazione efficienza nei trasporti

  • A livello di Uffici Commerciali ottimizzazione delle politiche di riordino in funzione di rotazione delle referenze, politiche promozionali e fenomeni di stagionalità

Funzionalità

Area delle operazioni di magazzino

Analisi Produttività ed Efficienza delle operazioni e Costi (Personale, Strutture e Mezzi di produzione) per Magazzino, Reparto (Carrellisti, Prelevatori, ecc.), Attività (Ricevimento, Stoccaggio, ecc.)

Area della distribuzione e del trasporto

Analisi Costi di Trasporto e Livello Saturazione automezzi per Magazzino/Unità di Allestimento, Vettore/ Mezzo, Viaggio, PdV Diretti e Indiretti

Area dei rifornimenti e del servizio

Analisi Livello di Servizio riferito alla Qualità delle Consegne da Fornitore a Ce.Di. e da Ce.Di. a Punto Vendita/Cliente per Fornitore/Magazzino/Punto Vendita/Cliente, Causale di Inevaso, Prodotto e Categoria Merceologica

Area della gestione delle scorte

Analisi Rotazione delle Scorte, Anzianità e Giorni di Copertura per Fornitore, Magazzino, Prodotto e Categoria Merceologica

 

 

 

1h

A chi si rivolge

La soluzione si rivolge agli utenti direzionali delle imprese che individuano nella rapidità di accesso alle informazioni di andamento gestionale e consuntivo un vantaggio competitivo. Fornisce un sistema completo di analisi: Conti Economici gestionali per PdV e CeDi, secondo regole parametriche (a margine corto, lungo, ecc.), Stato Patrimoniale Gestionale, principali indici economici, di produttività e struttura, dando una visione dinamica e tempestiva dei dati consuntivi e provvisori.

Benefici

I principali benefici sono individuabili nel miglioramento del governo della marginalità e dell’andamento dei costi analizzando i fenomeni con diverse prospettive. L’applicazione consente una visione a consuntivo e gestionale, integrando dati contabili con extracontabili, nonché l’implementazione e l’esecuzione di regole di riallocazione dei costi sull’organizzazione. In sintesi la soluzione consente il governo di tutti gli indicatori di efficienza aziendale evidenziandone le tendenze ed analizzando i fenomeni con prospettive diverse (Aree di business, contribuzione al margine aziendale)

Funzionalità

Le principali funzionalità applicative sono:

Integrazione dati contabili gestionali:

  • Integrazione e quadratura dei dati contabili con informazioni provenienti da altri flussi: es. bolle di fatturazione e di acquisto, sistema presenze/paghe, input manuali

  • Creazione di base dati contabile orientata verso logiche e criteri gestionali: da cassa a competenza

  • Aggiornamento della base dati per analisi previsionali: refresh dei dati gestionali ad inizio mese / settimana

Ripartizione dei dati:

  • Allineamento contabilità (sia consuntiva, sia gestionale) a logiche di centro di costo: riallocazione costi indiretti a CDC
  • Scelta criteri di riallocazione (criteri tabellari/gerarchici, automatici/manuali, totali/parziali)

  • Possibilità di effettuare simulazioni ed intervenire con rettifiche manuali rispetto a pesi di ripartizione suggeriti

Operazioni di Chiusura e e Pre-Consuntivi:

  • Operazioni di Chiusura (“Closing”) e congelamento risultati, Proiezioni dei dati e creazione del Preconsuntivo di fine esercizio (“rolling forecast”)

  • Navigazione dei dati gestionali attraverso le strutture di riclassifica adottate

La figura seguente riporta l’analisi che permette la quadratura dei dati provenienti dalle diverse fonti (Analitica, dati annuali, fonti esterne, rettifiche manuali) con evidenza dei saldi complessivi e delle regole adottate.

Nelle figure seguenti sono riportati alcuni modelli di Conto Economico e Stato Patrimoniale gestionali

 

 

Conto economico per punti vendita

Iscriviti alla nostra newsletter